Tommaso Di Giulio & Bal Musette Motel – venerdì 20 aprile ore 21.30

“[...] Tutto il male vien per nuocere è un gioiellino pop-rock d’autore tanto ispirato quanto vivace e accattivante: undici canzoni brillanti nei testi intonati con simpatica enfasi, dove l’ironia va a braccetto con un gusto citazionista mai esagerato [...] oltre ad un’espressività teatraleggiante di raro magnetismo [...]” Federico Guglielmi ( Il Mucchio Selvaggio – novembre 2011 )

” [...] Tutto il male vien per nuocere è il primo album della formazione romana capeggiata da Tommaso Di Giulio: un incrocio di temi, echi e rimandi musicali in cui sono proprio la leggerezza e l’efficace garbo della melodia a fare da filo conduttore. Il nucleo dell’album è quello di sonorità pop-folk in cui alla spensieratezza della chitarre acustiche fanno eco gli accordi in controtempo delle tastiere; sopra si muove la voce piena e un po’ retrò di Tommaso che tesse racconti di ironica dolcezza. Il singolo estratto, “Le mie scuse più sincere”, ne è sicuramente l’esempio meglio riuscito, ma anche in altri pezzi come “Domenica: Natale” e “In confidenza” la formula riesce accentuando talvolta aspetti più dichiaratamente pop [...]” Angela Maiello ( Rock.it )

” [...] Il cantautorato, in particolar modo quello degli anni ’60, sembra essere ben radicato nel background culturale della band che ha evidenti influenze anche in campo cinematografico: i riferimenti non mancano, tali da poter pensare a “Tutto il male vien per nuocere” anche come una cornice per un lungometraggio [...]” Valentina Tonini Del Furia ( Alzailvolume )

Scrivi un commento

Devi accedere al sito per inserire un commento.