Letti di Notte || Lettori e librai scatenati

21 giugno 2012 dalle 22.00 alle 04.00

Letti di Notte. Librai & Lettori scatenati nasce da un’iniziativa di Piazza Repubblica Libri di Cagliari, associata Ali e vincitrice del Premio Montescudaio 2011, che ha deciso di mettere in rete per una notte il maggior numero possibile di Librerie Indipendenti e i loro clienti-lettori in un evento che vedrà la prima grande condivisione nazionale dei fruitori del libro.

Il progetto, dedicato alle sole Librerie Indipendenti prevede, attraverso un collegamento Skype, che chiunque entri in una delle librerie partecipanti possa trovarsi nello stesso istante in qualsiasi parte d’Italia e possa essere servito dal libraio che vuole. Succederà così che entrando in Piazza Repubblica Libri, a Cagliari, ci si possa collegare via Skype con Mondovì o Pavia o San Daniele del Friuli, e viceversa e con tutte le altre librerie che sempre più numerose stanno coinvolgendo i Lettori Mannari in questa insolita esperienza.

Lo scopo principale è quello di mostrare ai lettori di tutta Italia la bibliodiversità garantita dalle librerie indipendenti, iniziare a far conoscer loro anche dei punti in cui fare le proprie scelte girando per lo Stivale, punti che grazie alla professionalità dei librai daranno garanzia di suggerimenti adeguati e fuori dagli schemi di proposta main-stream.

.

LA VERSIONE DI ALTROQUANDO

ALTROQUANDO partecipa con giubilo alla (folle?) iniziativa che in questo giovedì sera di giugno vuole collegate via Skype le principaliLibrerie Indipendenti d'Italia e, onde evitare il mai troppo temuto Effetto Aborigeno (cfr. http://www.youtube.com/watch?v=6G4LToO-31Y), intende offrire una ricca serie di eventi e interventi, letterari, editoriali e musicali per intrattenere il pubblico presente in libreria e al tempo stesso offrire a tutti gli altri librai collegati la possibilità di parlare con scrittori, editori ed esperti di cinema presenti dal vivo in Altroquando.

.

LA STRUTTURA DELLA SERATA

Prima parte [22–23] – Chiacchiere e bisbocce tra editori, tipografi, librai Tic Neo La Nuova Frontiera Iacobelli La Lepre Laterza (Contromano)

Seconda parte [23-24] – Reading e dintorni Emanuele Kraushaar ("Maria De Filippi", Alet) Fabrizio Gabrielli ("Sforbiciate", PianoB) Anilda Ibraimi ("Non c'è dolcezza", Einaudi) Federico di Vita ("Pazzi scatenati", effequ) Tommaso Giagni ("L'estraneo" Einaudi)

Terza parte [24-04] – Dj-set after-hour D1NG in un dj-set immenso che aspettavamo da anni (degenererà in jam-session?, chissà...).

Durante la serata andranno in onda almeno due interventi radiofonici che metteranno in contatto tutte le librerie indipendenti coinvolte (tante), che, volendo, saranno anche raggiungibili via Skype. Inoltre alcune parti della serata filmate saranno messe immediatamente a disposizione di tutte le librerie attraverso la pagina di Letti di Notte, e quelle di tutte le librerie che rilanceranno i contenuti sui loro siti, su Facebook, Twitter ecc.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Tutti gli editori e gli scrittori presenti saranno disponibili a comunicare via Skype con tutte le librerie del regno, e con loro sarà disponibile per chiunque la richiedesse desde dovunque l'innata competenza del personale altroquandiano in fatto di cinema (ao'). I reading e gli interventi editoriali della serata saranno filmati e resi disponibili su internet praticamente in diretta su Facebook, sulla pagina di Letti di Notte, su Twitter e sulle pagine di tutte le librerie che aderiranno all'evento.